Storia del Formaggio – Dalla Mesopotamia a Rebibbia

Storia del Formaggio – Dalla Mesopotamia a Rebibbia

26 maggio 2017

Circolo Sportivo Rai

     

Una serata da non perdere, organizzata in collaborazione con La Pecora Nera Editore, un viaggio nel mondo del formaggio, dalla Mesopotamia a Rebibbia.

Vincenzo Mancino, fondatore di DOL, acronimo che sta per “di origine laziale”, ci guiderà in questo viaggio che narra la storia del formaggio dalle origini fino ai giorni nostri, attraverso il bellissimo progetto “Cibo Agricolo Libero” che vede alcune detenute del carcere di Rebibbia coinvolte nella produzione di formaggio. Situato a Centocelle, un quartiere periferico e dall’animo popolare, il locale di Vincenzo Mancino è molto di più di una gastronomia: qui ci si viene per fare spesa ma anche per fermarsi a mangiare qualcosa che sia tipicamente laziale. Non a caso infatti, il nome, Pro Loco Dol, riflette questa filosofia: dai formaggi e salumi, fino all’olio e alla pasta, passando per il miele, le confetture, i legumi e i vini, sono tutti prodotti regionali, spesso di piccoli produttori poco conosciuti. Anche la cucina si basa prevalentemente su materie prime del territorio, proponendo piatti tradizionali, pizza con farine selezionate a lievitazione lenta e taglieri di ottima qualità.

In degustazione verranno proposte 3 tipologie di formaggio da latte vaccino nobile e 3 tipologie da latte di pecora, accompagnati da una selezione di vini del Lazio.

Chi vorrà potrà assaggiare anche il latte nobile e lo yogurt da latte nobile, nonché assistere alla produzione della ricotta con cagliata da latte nobile.

La serata si terrà venerdì 26 maggio 2017 alle ore 19.30 presso il Circolo Sportivo Rai in Via delle Fornaci di Tor di Quinto s.n.c. (nei pressi di Ponte Milvio).  Il costo è di 20 euroLa prenotazione è obbligatoriainviando una mail a oppure a info@larosadeiventiroma.com oppure contattandoci direttamente ai nostri numeri:

Fabio   320.56.78.362

Luca    339.58.54.523

L’evento può pure essere acquistato in anticipo su http://www.lapecoranera.net/prodotto/storia_del_formaggio_26_maggio/ così da avere la certezza del posto.

N.B.: l’evento si terrà al raggiungimento del numero minimo di 20 partecipanti.